Poche poche ma gustose gustose

Buongiorno! Abbiamo superato la metà di luglio, fa caldo e… si vede e si sente, anche in libreria. Poche le uscite della settimana, ma assolutamente da non perdere. Cominciamo?

 

LA COPPIA DORATA

DI G. HENDRICKS e S. PEKKANEN

FB_IMG_1658082670490

Genere: Thriller

Costo: 19,90

pag. 382

Editore: Piemme

La dottoressa Avery Chambers è una psicologa. Non una qualunque: seguire le regole non è mai stato il suo forte, neanche quelle della sua professione. Infatti, il metodo terapeutico da lei messo a punto, che in dieci, intense sessioni promette di risolvere qualunque problema, oltre ad averla resa una vera celebrità, è stato anche il motivo per cui l’hanno radiata dall’albo. Ma, se non hai paura di farla entrare nella tua vita, è lei la persona che può cambiare le cose. È quello che spera Marissa Bishop quando si presenta nel suo studio insieme insieme al marito, Matthew. Una coppia con una casa bellissima, un bambino meraviglioso, una vita dorata che sembra uscita da un post di Instagram di quelli che ispirano ammirazione, stupore, perfino rabbia e invidia. Ma Avery si accorge subito che, dietro le apparenze, c’è qualcosa di strano nelle due persone sedute sul divano.

 

LA CUSTODE DEI SEGRETI DI jAIPUR

DI ALKA JOSHI

FB_IMG_1658082674880

Genere: Narrativa

Costo: 19,00

Pagg: 384

Editore: Neri Pozza

È il 1969 e sono trascorsi dodici anni da quando Lakshmi, l’artista dell’henné, ha raggiunto Shimla, un piccolo centro ai piedi dell’Himalaya. Le ricche dimore di Jaipur, in cui esercitava l’arte dell’henné sulle mani delle sue facoltose clienti, sono ormai un ricordo del passato. Felicemente sposata con un medico stimato, Lakshmi divide ora il suo tempo prendendosi cura del suo giardino di erbe officinali e dell’avvenire di Malik, l’orfano cresciuto in strada che lei ha accolto come un figlio. Malik si è fatto un bel ragazzo di vent’anni, col sorriso indolente, gli occhi dolci e taglienti, il profilo deciso della mascella e l’eloquio forbito di un’educazione ricevuta in un collegio prestigioso. Non fosse per la pelle, scura come un chapatti troppo cotto, e per quella deferenza di chi è vissuto in strada sbrigando servizi per gli altri, potrebbe passare persino per un ragazzo «ben nato».

 

IL CAMERIERE

DI MATIAS FALDBAKKEN

FB_IMG_1658082687340

Genere: Narrativa

Costo: 19,00

Pagg: 216

Editore: Mondadori

Siamo in un ristorante di lusso di Oslo, The Hills, dove il protagonista (un nevrotico con “una faccia da poker”) svolge il suo lavoro di cameriere. Di lui sappiamo solo che ha un’aria nervosa, dei baffi ispidi e che non gli piacciono le sorprese o i cambiamenti. È un uomo di rigide routine che presta il suo servizio in modo poco appariscente. Ma questo non gli impedisce di osservare e descrivere con attenzione tutto quello che avviene nella sala del ristorante: il comportamento dei clienti abituali, dei suoi colleghi, il volto di Maître… Il ristorante è un baluardo della tradizione dove i clienti hanno a disposizione dei giornali da leggere, e dove gli odiati cellulari e social network sono visti con disprezzo come forme di “disgustosa contemporaneità”. Poi, un giorno, fa la sua comparsa una giovane donna bella e dall’aspetto curato, che sconvolge il delicato equilibrio del ristorante.

 

L’UNO DALL’ALTRO

DI PHILIP KERR

FB_IMG_1658082713632

Genere: Thriller

Costo: 15,00

Pagg: 448

Editore: Fazi

È il 1949, Gunther vive a Dachau e gestisce l’hotel della moglie, dove però nessuno mette mai piede. La donna è da tempo ricoverata in una clinica e lui è sempre più convinto di vendere la struttura e riprendere l’attività di investigatore. L’occasione perfetta gli si presenta a Monaco di Baviera: sommersa dal caos della sconfitta, la città pullula di affari sporchi, avidtà dilagante, criminali di guerra in fuga e colpi bassi di ogni genere. Un luogo dove un investigatore privato può trovare tante opportunità di lavoro non del tutto rispettabili: ripulire il passato nazista della gente del posto, favorire i latitanti nella fuga all’estero, risolvere le rivalità tra malviventi… Finché una donna non si presenta nel suo ufficio: suo marito è scomparso. Trattandosi di un ricercato che dirigeva uno dei lager più feroci della Polonia, non vuole ricongiungersi con lui, ma solo assicurarsi che sia morto.

 

UNA DONNA IN FUGA

DI LINDA CASTILLO

FB_IMG_1658082730326

Genere: Thriller/giallo

Costo: 17,90

Pagg: 315

Editore: Piemme

Quando lavori nella polizia da un po’, impari ad apprezzare le cose ordinarie. E in una cittadina come Painters Mill, Ohio – cinquemila anime, un terzo delle quali di religione Amish – è tutto molto ordinario. Salvo quando cade mezzo metro di neve e improvvisamente tutti danno i numeri. Sono solo le nove del mattino, e Kate Burkholder, capo della polizia, è già sul posto del quarto incidente… Ed è proprio quel mattino che il vedovo Adam Lengacher, uscito nei boschi per un giro in slitta con i figli, trova quel che resta di un’auto finita fuoristrada nella bufera della notte prima. Non lontano dall’auto, nella neve, una donna. È ferita e quasi assiderata, ma ancora abbastanza presente a se stessa per stringere nella mano una pistola. È una donna che sta scappando da qualcosa, e Adam non sa in che guaio si sta cacciando offrendole, da buon Amish, ospitalità e rifugio.

 

 

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.769 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress