Il piccolo negozio dei desideri di Nicola May

51C06ejEL1L

Recensione

Senza infamia e senza lode questo romanzo di Nicola May, il primo di una “saga”. Dalle tinte rosa e dolceamaro, presenta una protagonista determinata e incasinata intenta a mettere a posto la sua vita, in compagnia del suo fido bassotto. In alcune parti la storia sembra arrancare ma la scrittura è scorrevole, diciamo che si legge con facilità. Tutto sommato un romanzo da ombrellone, consigliato se si vuole passare qualche ora in spensieratezza.

Sofia Celadon

 

 

 

Trama

Rosa Larkin si sente perseguitata dalla sfortuna. La sua vita a Londra è un disastro e così, quando eredita un negozietto in un pittoresco paesino del Devon, il suo primo pensiero è quello di venderlo per sistemarsi con il ricavato. Ma non è così semplice. Il misterioso benefattore l’ha vincolata a un’importante condizione legale: il negozio non può essere venduto, ma solo ceduto a qualcuno che lo merita davvero. Rosa decide di provarci e investire tutti i risparmi per rimettere in sesto il negozio nella piccola comunità marina di Cockleberry Bay. Ma può farcela da sola? Chi potrebbe aiutarla ad avere successo? In compagnia del suo fedele bassotto Rosa sta per intraprendere un’avventura sorprendente, che porterà alla luce i segreti dietro la misteriosa eredità.

 

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.760 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress