Libri… libri… libri ovunque! (E per fortuna)

Buongiorno! La settimana procede con tantissime (davvero) novità in uscita e difficile è (davvero) scegliere quelle secondo me le migliori (ogni volta diventa sempre più complicato). Ma niente panico: keep calm and chose what to reading! (Un bel dire…)

 

I DIARI DI ADAMO ED EVA

DI MARK TWAIN

9788862618175_0_536_0_75

Genere: Classico

Costo: 10,00

pag. 96

Editore: Mattioli1885

Instancabile lettore della Bibbia, Mark Twain venne influenzato per tutta la vita dalle figure dei nostri progenitori, ai quali dedicò pagine di comicità memorabile, ma anche di una tenerezza struggente. I soli diari di Adamo ed Eva sono stati più volte tradotti in Italia, ma mai inseriti in questa cornice, e con il corredo della gran parte di questi scritti ‘eretici’. Un’unica “Bibbia alla Mark Twain”, che ancora oggi mantiene intatto lo spirito irriverente e la geniale vena satirica dello scrittore americano.

 

LE NOSTRE IMPERFEZIONI

DI LUCA TRAPANESE

FB_IMG_1636316206176

Genere: Narrativa

Costo: 16,00

Pagg: 240

Editore: Salani

Dicono che non serve una ragione precisa per compiere il Cammino di Santiago, e che per viverlo al meglio bisogna sapersi sorprendere a ogni passo. In effetti Livio non sa esattamente perché ha deciso di partire zaino in spalla, trascinando con sé due amiche fino alla tomba di San Giacomo. Per consolidare la propria fede e prendere finalmente i voti? O per il motivo opposto, temporeggiare quanto basta per capire se è davvero quella la sua strada? Di certo, ad animare le sue scelte è sempre stato l’amore per gli altri, una vocazione che lo ha portato molte volte lontano da casa – un bell’appartamento a Posillipo, coccolato da mamma e papà – e l’ha condotto in giro per il mondo, al fianco degli umili, dei bisognosi, degli ultimi.

 

IO E TE ALLA FINE DEL MONDO

DI BRIANNA BOURNE

FB_IMG_1636316224439

Genere: Narrativa

Costo: 17,00

Pagg: 396

Editore: Rizzoli

Hannah Ashton, giovane promessa della danza classica, si sveglia un giorno in una Houston surreale. La città intorno a lei sembra abbandonata, immersa in un silenzio assordante, finché non si imbatte in Leo Sterling: ­rocker dall’aria misteriosa e dannata, il ragazzo più bello della scuola. Potrebbe anche essere il più bello del mondo (e non solo perché è l’unico rimasto), ma è anche troppo egoista e soprattutto troppo disastroso anche per se stesso, figuriamoci per Hannah. Avendo solo l’un l’altro, i due ragazzi esplorano un mondo senza genitori, senza amici e senza scuola e si rendono conto che possono essere se stessi invece di recitare le parti che tutti si aspettano da loro. Hannah non deve dare ogni particella di sé per apparire la perfetta ballerina da carillon, e Leo può essere più di un chitarrista inconcludente ossessionato dal rock anni ’80.

 

SACRILEGIO

DI ALESSIA BIASATTO

FB_IMG_1636316247625

Genere: Narrativa

Costo: 20,00

Pagg: 288

Editore: La Nave di Teseo

Quando Theodora, una giovane donna che ha lasciato la Grecia per cercare lavoro e opportunità che il suo paese non le dava, decide di tornare in patria, nessuno immagina quale sia il suo reale obiettivo. Ha deciso di introdursi sotto mentite spoglie nel luogo più sacro della Chiesa ortodossa, il monte Athos, dove nessuna donna è mai stata ammessa. Cosa spinge Theodora a lasciare i parenti e gli amici che festeggiano il suo ritorno a tagliarsi i capelli e fingersi Theòdoros, giovane pellegrino in viaggio tra i monasteri della sacra penisola? Forse l’esempio dello zio Euthymios, devoto del monastero di Vatopedi, che le ha trasmesso il fascino di quel luogo di pace e preghiera? O forse è la ricerca delle sue stesse radici e di una serenità perduta e mai ritrovata in nessun altro luogo? Il sacro monte però non è esattamente come si aspettava e il peccato, l’intrigo e l’inganno esistono anche tra le mura dei monasteri: Theodora lo scoprirà presto a proprie spese. Tecnologia e spiritualità, purezza e corruzione, femminismo e fanatismo religioso, un romanzo ambientato in un luogo misterioso come il monte Athos, in cui le vicende di una donna alla ricerca di sé si intrecciano con riti millenari ma anche con oscure e pericolose manovre politiche.

 

OBSCURA

DI JOE HART

FB_IMG_1636316286812

Genere: Fantascienza

Costo: 19,90

Pagg: 344

Editore: La Corte

2028. La dottoressa Gillian Ryan è l’unica persona al mondo considerata in grado di riuscire a trovare una cura per una nuova forma di demenza, tanto aggressiva quanto letale, che sta dilagando in tutto il pianeta, colpendo vittime di ogni età. È per questo che viene coinvolta in una missione per la NASA, nonostante sia inizialmente restia all’idea di partire per un viaggio che la terrà molti mesi lontano da sua figlia, affetta dalla terribile sindrome, come lo era stato suo padre prima di lei. Ma Gillian non ha scelta: ha bisogno di finanziamenti per portare avanti la sua ricerca e questa è l’ultima opportunità cha ha. Si ritroverà così su una stazione spaziale dove l’equipaggio è stato colpito da una psicosi con sintomi molto simili alla malattia su cui sta indagando: perdita di memoria, trance e impulsi violenti e incontrollabili. Paralizzata da una dipendenza segreta e affetta da paranoia, Gillian scoprirà a poco a poco che il suo viaggio nasconde qualcosa di molto più oscuro e, in un susseguirsi di eventi inspiegabili e colpi di scena, dovrà cercare in tutti i modi di non perdere se stessa. Perché dalla sua missione dipendono le sorti di Carrie e, forse, di tutto il pianeta Terra.

 

IL GUARDIANO NOTTURNO

DI LOUISE ERDRICH

FB_IMG_1636316305446

Genere: Narrativa

Costo: 20,00

Pagg: 432

Editore: Feltrinelli

La vita, la fiera identità culturale, gli amori e le lotte sociali di una piccola comunità di indiani nella riserva della Turtle Mountain, Nord Dakota, a metà degli anni cinquanta, minacciata da un disegno di legge che vorrebbe smantellare le riserve, in quello che gli indiani considerano l’atto finale dell’estinzione del loro popolo. Thomas Wazhashk, nella sua funzione di presidente tribale, unico personaggio reale insieme al senatore mormone fautore del provvedimento, riuscirà a evitare che la legge venga approvata. Su questo sfondo storico si snodano le vicende della giovane Pixie, cui è affidato il sostentamento della famiglia, delle sue inquietudini sentimentali, dell’insegnante bianco Barnes che si strugge per lei, del pugile Wood Mountain che la corteggia e la attrae. Sarà proprio lui ad accompagnarla a Minneapolis alla ricerca della sorella scomparsa nei meandri della metropoli.

 

LA DONNA CHE SCRIVEVA HAIKU E ALTRE STORIE

DI MATSUMOTO SEICHO

FB_IMG_1636316401783

Genere: Giallo

Costo: 14,00

Pagg: 256

Editore: Mondadori

I protagonisti sono persone dalla vita apparentemente lontana dagli oscuri abissi del crimine: un ricco commerciante, un attore di successo, un autore di romanzi a puntate, un impiegato di banca, una centralinista, il direttore di una rivista culturale… Ma il destino ha preparato per ciascuno di loro un incontro fatale con una morte violenta, che li getterà in un vortice di emozioni nel quale non sarà facile mantenere la proverbiale calma nipponica. Pubblicati originariamente tra 1959 e 1965, i racconti di questa raccolta sono densi di atmosfera e costruiti con trame ingegnose e lucidissime: il cuore del mistero non è scoprire chi sia il colpevole, ma come e perché abbia ucciso. Sullo sfondo, il Giappone del Dopoguerra, un Paese ancora in cerca di se stesso, tra tecnologia all’avanguardia e fruscianti kimono, treni puntualissimi e infinite cerimonie del tè.

 

LA VITA SEGRETA DEI LIBRI

DI SANTIAGO POSTEGUILLO

FB_IMG_1636316418361

Genere: Narrativa

Costo: 19,90

Pagg: 204

Editore: Piemme

Cosa si nasconde davvero tra le pagine di un capolavoro? È stato proprio Shakespeare a scrivere le opere di Shakespeare? Che cosa lega il Don Chisciotte a Frankenstein? Chi ha ucciso Sherlock Holmes? Quale manoscritto letale faceva paura al KGB? Cosa può aver fatto una bambina di otto anni per rendere Harry Potter un successo mondiale? Se siete curiosi di conoscere la risposta a queste e a molte altre domande, allora non vi resta che immergervi nelle pagine di questa preziosa raccolta. Dalle biblioteche dell’antico Egitto, passando per le prigioni spagnole del Seicento e le trincee della Prima guerra mondiale, fino alla Londra di J.K. Rowling, la sapiente penna di Santiago Posteguillo ci accompagna in un incredibile viaggio nello spazio e nel tempo, alla scoperta dei misteri e i retroscena dei protagonisti e delle opere che hanno fatto la storia della letteratura universale.

 

LA RAGAZZA GIUSTA

DI ELIZABETH JANE HOWARD

FB_IMG_1636316422629

Genere: Narrativa

Costo: 20,00

Pagg: 350

Editore: Fazi

In una Londra di fine anni Settanta trascina i suoi giorni il giovane Gavin, un timido e sensibile parrucchiere di modesta estrazione. Il suo mestiere lo porta a essere il confidente di molte donne: con loro Gavin è brillante e prodigo di consigli, mentre è assai goffo con le ragazze che gli piacciono. Ha anche un caro amico, un ragazzo omosessuale di nome Harry. È proprio lui a rimescolare le carte della vita del giovane aprendogli le porte della mondanità e portandolo a una festa presso una casa aristocratica. La padrona di casa, Joan, è una donna adulta molto carismatica, colta, capace di sfidarlo intellettualmente, e Gavin ne è subito irretito. Quella sera, però, conosce anche la giovanissima Minerva: ricca e infelice, cresciuta in un ambiente indifferente e anaffettivo, ha un di- sperato bisogno di attenzioni.

 

NATALE CON I FANTASMI

DI AA.VV.

FB_IMG_1636316449578

Genere: Antologia di racconti

Costo: 18,00

Pagg: 240

Editore: Neri Pozza

Quando le giornate si accorciano e i crepuscoli si fanno lividi, è il momento di raggomitolarsi sul divano, accendere le candele e lasciarsi conquistare da un racconto spettrale. Rese popolari da artisti del calibro di Charles Dickens, Wilkie Collins e Henry James, le storie di fantasmi sono ricorrenti nella letteratura fin dall’antichità e sono tradizionalmente legate alle feste natalizie. In questa raccolta alcuni dei più grandi scrittori contemporanei – tutti maestri del terrore – riportano in vita questa antica tradizione con una serie di racconti che fanno venire i brividi. C’è un uomo ossessionato dal gioco degli scacchi che decide di prendere in affitto una singolare casa bianca e nera, con un sobrio giardino all’italiana in cui, disposti su due file, vi sono alberi potati in forme elaborate e familiari: torri, cavalli, alfieri, re e regine, con davanti i lunghi ranghi dei pedoni. Ma, se di giorno quel luogo è pervaso da una pacata quiete, di notte si trasforma nel più spaventoso degli incubi. Una donna in fuga da un marito violento sceglie, come rifugio per sé e suo figlio, la vecchia dimora di famiglia. Dovrebbe sentirsi protetta, tra quelle mura, ma fin dalla prima notte appare chiaro che qualcun altro abita quelle stanze polverose. Il giovane Walter Pemble, fotografo commemorativo di prim’ordine, si presenta nella residenza dei coniugi Wilt per il ritratto della defunta Lily, unica figlia di Rumold e Guinevere Wilt. La casa è sprofondata nel lutto, gli specchi oscurati, gli orologi fermi e le persiane alle finestre chiuse con il batacchio trattenuto con del crespo. Solo Lily Wilt, adagiata nel suo feretro, appare più viva che mai. La giovane Catherine Elizabeth Mary Blake, fresca sposa e signora di Blake Manor, nella campagna dello Shropshire, viene messa al corrente di una storia agghiacciante accaduta a pochi passi dalla sua tenuta. Una storia tanto torbida da lasciarle addosso un segno indelebile.

COME COMINCIA
Forse, se non si fosse fermato ad asciugarsi la fronte proprio in quel punto, Morton non avrebbe mai notato la casa bianca e nera. Di fatto, si era appena rimesso il berretto ed era tornato a inforcare la bicicletta, quando il suo sguardo fu attratto dal cancello in ferro battuto sul muro, oltre il quale colse un’apparizione fugace di luci e ombre: talmente fulminea da impedirgli di capire ciò che aveva visto, ma da costringerlo ad accostare goffamente e a sbirciare da dietro le sbarre di metallo. Tra le nuvole di fiato, scorse una casa come tante, antica, in legno e muratura, circondata da un sobrio giardino all’italiana. Sembrava uno schizzo a inchiostro: le travi strette, il vialetto invernale imbiancato dalla brina, la simmetria tronca dei tassi con le loro ombre allungate…

 

LA FIGLIA UNICA

DI ABRAHAM B. YEHOSHUA

FB_IMG_1636316472241

Genere: Narrativa

Costo: 18,00

Pagg: 168

Editore: Einaudi

Siamo in una città del Nord Italia, durante le feste di fine anno a cavallo del millennio. Rachele Luzzatto è la figlia unica di una facoltosa famiglia ebraica. Curiosa e irrequieta, spiazzante osservatrice capace con i suoi commenti di ribaltare i luoghi comuni degli adulti, Rachele è però piuttosto confusa riguardo alla propria identità. Da un lato, per prepararsi alla cerimonia del suo Bat Mitzvah, deve impegnarsi nello studio della lingua ebraica, delle preghiere e dei precetti. Dall’altro, i suoi insegnanti la reputano adatta a interpretare il ruolo della Vergine Maria nella recita di Natale. A Rachele piacerebbe partecipare con i suoi compagni di scuola alla rappresentazione, peccato che il padre la pensi diversamente. Convinto della sua fede e dei suoi principî, il padre di Rachele non può accettare che la ragazzina impersoni proprio «la madre di Dio».

 

PROCESSO AD ALEX CROSS

DI JAMES PATTERSON

FB_IMG_1636316509797

Genere: Thriller

Costo: 18,60

Pagg: 352

Editore: Longanesi

Accusato di aver assassinato a sangue freddo i seguaci del suo avversario, Gary Soneji, Alex Cross si trova dalla parte sbagliata della legge. Anche i media gli stanno addosso e sono decisi a trasformare il processo in un simbolo: la giusta punizione per un poliziotto dal grilletto facile. Cross sa di non aver avuto altra alternativa, ma anche la giuria la vedrà così? Nel frattempo, Sampson, il suo ex partner, gli ha chiesto aiuto per portare a termine un’indagine. In tutto il paese, giovani donne dai capelli biondi stanno scomparendo misteriosamente. Le ricerche porteranno Cross a indagare negli angoli più depravati e oscuri di internet, dove l’omicidio è solamente un’altra forma di intrattenimento. Quando il processo ha inizio, sotto gli occhi di tutta la nazione, le prove presentate contro Cross sono così schiaccianti che anche le persone che gli sono più vicine cominciano a dubitare.

 

 

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

4.598 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress