L’ingrediente essenziale di Maria Grazia Nieli

copertina
Autore: Maria Grazia Nieli
Genere: Narrativa
Prezzo: € 14,90
Prezzo ebook: € 2,99
Data pubblicazione: 2019
102 pagine circa
Editore: Self Publishing

L’ingrediente essenziale

Protagonista della storia è Emma, una ragazza cresciuta con la madre e la nonna. La sua caratteristica principale è la razionalità che però andrà scemando man mano che la narrazione procede, ripercorrendo ricordi che credeva ormai relegati nell’oblio. Attorno a lei ruotano le sue due amiche conosciute all’università: Momo, prorompente e anticonvenzionale dedita all’eros, e Marta, insicura e facile da abbindolare alla perenne ricerca dell’uomo perfetto. Emma è il fulcro tra le due e cerca di bilanciare le loro esistenze. Stanca di quella solita routine sentimentale, decide di concentrare le sue forze e mettere nero su bianco una sorta di decalogo volto a salvaguardare le donne dagli uomini, un vade mecum da tenete sempre sul comodino e consultare fin dal primo appuntamento. Per fare ciò si trasferisce nella vecchia casa di campagna della nonna dove ha trascorso tutte le estati da quando ne ha memoria. Ed è proprio in questo luogo che riaffiorano i ricordi che aveva chiuso sottochiave in un cassetto della sua mente. Una serie di incontri e scontri che metteranno in dubbio le sue convinzioni maturate per farle da scudo ed evitare ulteriori delusioni. Rivedrà il suo riflesso negli occhi verdi di Federico, il suo primo e grande amore, ma inciamperà anche negli occhi scuri e profondi di Rami, la nuova affascinante distrazione. Cadrà vittima del cuore nel fienile tra le braccia di Federico che dopo la allontanerà nuovamente senza una spiegazione plausibile spingendola, senza volerlo, tra le braccia di Rami che approfitterà della sua fragilità. Emma entrerà così in un vortice emotivo dal quale uscirà grazie all’intervento delle sue amiche che la aiuteranno a fare chiarezza, avere le risposte che cercava, raccogliere i cocci della sua vita e ricominciare. Federico sarà la sua scelta, ma il tempo non sarà dalla loro parte. Proprio il
giorno in cui Emma scopre di essere incinta, l’11 settembre 2001, Federico ha un malore e viene ricoverato d’urgenza perdendo così quell’aereo che gli avrebbe stroncata prematuramente la vita. I mesi si susseguono, il pancione cresce e il cuore di Federico si aggrava. Si apre così, nella vita di Emma, intrisa di lacrime e di dolore dalla quale riemergerà quando darà alla luce la sua piccola Giada. La riscoperta di questo sentimento vissuto e percepito sotto varie forme, sia esso puramente amoroso, amichevole o materno, cambia tutti e tre i personaggi femminili, spalancandole le porte dell’età adulta, quell’età in cui si è stanchi ed esausti di proteggersi, di concedersi e sprecarsi. La narrazione si svolge nell’arco di un anno circa accompagnata dai cambiamenti ambientali legati alle stagioni. I luoghi non sono reali ma esistono nella mente e nei ricordi della protagonista e il lettore li conosce ripercorrendoli con essa. Emma rappresenta la ragazza media, semplice e intelligente che scottata dall’amore si chiude a riccio per evitare di soffrire. Ma una vita vissuta senza amore è una vita sprecata. L’amore è
quell’ingrediente essenziale che arricchisce, condisce e muta il sapore delle cose e delle persone.

LINK PER ACQUISTARE IL LIBRO:

Amazon

BookRepublic

Maria Grazie Nieli

Maria Grazia Nieli è nata a Noto il 20 Agosto 1988. Vive a Catania dove ha conseguito la Laurea in Scienze per la Comunicazione Internazionale.
Le sue passioni sono la lettura, la scrittura e la cucina. Nel 2016 scrive il suo primo racconto breve “Tepore freddo”. Nel 2019 pubblica per la prima volta su Facebook il racconto breve “Vento di scirocco” sulla pagina Racconticon.

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.699 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress