Barbara Fortuna vince il nono Premio Città di Grottammare

La sovizzese Barbara Fortuna si aggiudica il premio

come miglio romanzo giallo/noir della nona edizione

del Premio Città di Grottammare

31947458_434690883622091_3870155301978112000_n

 

Ed è con un pizzico di orgoglio anche da parte mia, visto che l’editing è stato curato proprio da me, che vi parlo del premio vinto dalla nostra Barbara con il suo noir d’esordio L’invisibile, che la caccia abbia inizio (Lettere Animate). Il romanzo, infatti, si è aggiudicato il primo Premio della sezione giallo/noir della nona edizione del Premio Nazionale Città di Grottammare, organizzato dall’associazione Pelasgo 968 in collaborazione con il Comune di Grottammare, la Regione Marche, la Provincia di Ascoli Piceno, l’Ordine dei Giornalisti delle Marche, Omphalos, associazione famiglie e autismo, e il Centro Nazionale &  Studi Leopardiani Recanati. La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 5 maggio a Grottammare, alla presenza del presidente Franco Loi  e Gianmario Cherubini nell’ambito della seguitissima manifestazione letteraria di Grottammare.

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.611 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress