L’amante di Marguerite Duras

images

Recensione

Una storia delicata, forte e determinata quanto la protagonista; una vicenda dolce-amara sulla relazione tra una quindicenne francese, figlia di immigrati nell’Indocina degli anni Trenta, e un miliardario cinese di una decina d’anni più grande. L’amore proibito, per l’epoca, che si mescola con il difficile rapporto con la madre sempre tesa alla formazione della perfezione di una figlia imperfetta e alla tutela di un figlio perfetto che ha imboccato la strada della violenza e dell’alcol, e a un mal di vivere profondamente radicato nell’animo di una donna che si sente sprecata e riversa tutta la sua frustrazione su una figlia che non vuole fare la sua stessa fine. Consigliatissimo.

Trama

La storia d’amore di una francese quindicenne con un giovane miliardario cinese, sullo sfondo di un ritratto di famiglia, nell’Indocina degli anni trenta. Racconto-rivelazione di lucidità struggente, di terribile e dolce bellezza, L’amante trasfigura e risolve integralmente in una scrittura spoglia, e prodigiosamente intensa, il complice gioco che la memoria e l’oblio ricalcano sulla trama della vita.

 

 

Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.699 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress