Alla Munro il nobel per la letteratura

Alice Munro

ALLA MUNRO IL NOBEL PER LA LETTERATURA.

Quest’anno le donne fanno tredici.

E’ Alice Munro la vincitrice del premio Nobel per la Letteratura 2013. Canadese, classe 1931, la Munro è considerata una delle più grandi autrici contemporanee di racconti e solo 12 sono le donne che prima di lei hanno ricevuto l’ambito premio assegnato dall’Accademia di Stoccolma, tra cui anche l’italiana Grazia Deledda nel 1928.

Scrittrice particolarmente amata dai lettori e stimata dai colleghi, le sue storie, intrise di emotività, raccontano dei moti interiori dell’anima femminile, dei dolori e delle dinamiche famigliari e amorose, con uno stile asciutto, attento ai particolari e agli aspetti crudeli della quotidianità. Lo scorso giugno, però, la Munro ha dichiarato di non voler più scrivere «Alla mia età- ha detto- non vuoi più essere sola come uno scrittore deve essere». Cinque le sue opere più importanti: Il sogno di mia madre (Einaudi), Lune di Giove (Einaudi), Nemico, amico, amante… (Einaudi), Chi ti credi di essere? (Einaudi) e infine, una selezione, pubblicata da poco da Mondadori, dei suoi racconti migliori racchiusi nell’antologia Alice Munro.  Cinzia Ceriani
Share on Facebook0Share on LinkedIn0Share on Google+0Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

2.628 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress